Facebook Pixel Code
  • Via del Fiume, 53 - 61032 Fano (PU)
  • +39 0721 1830566
  • eng3nia
  • Blog
  • Login

E-COMMERCE

Agenzia e-commerce: vendi online i tuoi prodotti

Agenzia e-commerce: vendi online i tuoi prodotti


Hai deciso di aprire un negozio on-line? Facciamo E-commerce insieme!
A meno che tu non abbia passato gli ultimi anni della tua esistenza vivendo in una zona sperduta dell'Amazzonia, è indubbio che tu sappia cosa s'intende per E-commerce.

Prima di tutto c'è da dire che internet, con il commercio elettronico, ha creato un vero e proprio nuovo "ecosistema economico"; un mondo che, per quanto virtuale, oggi è alla base di un volume di transazioni che superano i 10 miliardi di euro l'anno! Fornendo un modo veloce e conveniente di scambiare beni e servizi, sia a livello regionale che mondiale, l'ecommerce oggi è una realtà che non può più essere sottovalutata nemmeno dalle piccole imprese... anzi! Nell'ultimo decennio, proprio le piccole e medie imprese hanno rapidamente acquisito quote di mercato a scapito della concorrenza, facendo addirittura pressione anche sulle grandi aziende che sono state a guardare per molti anni.

Con il termine "e-commerce" cosa si intende davvero?

Con il termine "e-commerce" cosa si intende in pratica? Cosa si può fare realmente con un sito che vanta un CMS con sistema di pagamenti integrato? Una piattaforma e-commerce può spaziare dalla vendita di prodotti (come profumi, abbigliamento, gioelli, orologi, elettronica, vini e addirittura cibo) alla vendita di servizi (booking on line, corsi, biglietti aerei, contratti assicurativi o semplicemente ricariche telefoniche). In sostanza possiamo concludere che Commercio elettronico o Ecommerce è qualsiasi transazione economica relativa alla vendita o all'acquisto di prodotti o servizi sul web.

Perché aprire un e-commerce?

Molte agenzie web consigliano ai clienti di aprire un negozio e-commerce solo se questi hanno le idee chiare su cosa e come si vuole vendere un determinato prodotto. Noi consigliamo di aprire un e-commerce anche (e solo) per avere un'idea più concreta delle dinamiche che ruotano attorno a questo commercio virtuale. L'importante è non creare false aspettative. E' bene sapere che un e-commerce è - almeno inizialmente - una cattedrale nel deserto, un granello di sabbia all'interno di uno sterminato universo di proposte online. Tanta concorrenza e qualche players di caratura mondiale che sta monopolizzando il mercato; un esempio per tutti, Amazon. E allora perché aprire comunque un e-commerce? Perché dall'interno - ovvero con la pratica della realtà - si comprendono molte più cose che su 100 libri di marketing digitale. L'importante è non giocare con le aspettative; l'importante è essere chiari. 

Cos'altro c'è da sapere sull'e-commerce?

Il Commercio elettronico, che si svolga tra imprese (B2B) o tra impresa e consumatore finale (B2C) necessita di un know-how che difficilmente lo si può acquisire autonomamente. Le regole che disciplinano lo scambio di beni e servizi sono molto diverse da quelle attuate negli scambi commerciali tradizionali. Le dinamiche relative a "come gli utenti acquistano sul web" - poi- non sono assolutamente da sottovalutare per avere un veloce ritorno dei propri investimenti. Per questo motivo (e per molti altri) la nostra azienda si propone come potenziale interlocutore per la tua idea di e-commerce. Amiamo così tanto questa branca del web, da investire spesso con il nostro cliente. Se stai cercando un'agenzia che si occupi di sviluppare siti e-commerce...se hai un'idea e-commerce che sogni di realizzare, ti comunichiamo che avremo il piacere di ascoltarti... con attenzione!

Brand identity e esclusività: queste le armi per chi vuole fare commercio elettronico

Aprire un negozio elettronico di smartphone è una cosa, aprire un negozio di articoli esclusivi, di nicchia e difficilmente reperibili altrove, è un'altra cosa. Lavorare sul proprio brand, offrire esclusività o esperienze di acquisto differenti dal resto del mercato, sono azioni fondamentali per non rischiare di spendere inutilmente il proprio denaro. Se si sta tentando di vendere un prodotto che è possibile trovare in tanti altri negozi online, è bene sapere che occorreranno molte più risorse che vendere prodotti esclusivi. Una consulenza preliminare è, pertanto, alla base di qualsiasi inizio.

Per qualsiasi approfondimento circa il mondo del commercio elettronico, richiedi un appuntamento con un nostro consulente in digital marketing: https://www.engenia.net/contatti-engenia.php 

Footer