Facebook Pixel Code
  • Via del Fiume, 53 - 61032 Fano (PU)
  • +39 0721 1830566
  • eng3nia
  • Blog
  • Login

02/05/2019

NovitÓ dalla Facebook F8

Novità dalla Facebook F8


Si è da poco tenuto il consueto appuntamento della Facebook F8, la conferenza annuale in cui gli sviluppatori di Facebook presentano le ultime novità. La più grande sfida per Mark Zuckerberg è quella di tutelare la privacy degli utenti. Facebook, del resto, continua a guadagnare sull’enorme quantità di dati che, nel corso degli anni, ha raccolto su di noi, sulle nostre preferenze e sulle nostre abitudini di consumo.

Al di là della tematica privacy, sono state introdotte anche una serie di sostanziali cambiamenti d’immagine e di fruizione di Facebook e Instagram. Come prima cosa, verrà eliminata la fascia blu che caratterizza il social più celebre del mondo a favore di un design più pulito e lineare sui toni del bianco e del grigio. Facebook punta su velocità, semplicità, immersività e ancor di più sul concetto di community: si darà infatti maggiore risalto ai gruppi. Tra i cambiamenti più importanti per i gruppi vi sono un feed personalizzato con le attività svolte all’interno delle community alle quali si è iscritti, la funzionalità “meet new friends” che suggerirà amicizie in base ai propri interessi e i nuovi strumenti per comunità specifiche

Zuckerberg, inoltre, sembra intenzionato a nascondere il conteggio dei like sotto le foto e i video pubblicati dagli utenti di Instagram. Il programma di test avrà inizialmente luogo esclusivamente in Canada con l’obiettivo di dimostrare se, rinunciando al “Mi Piace”, gli utenti dimostreranno un interesse più concreto verso il contenuto stesso.

Ovviamente, il creatore del contenuto potrà visualizzare il numero di like guadagnati e potrà comunicarlo, qualora venisse ingaggiato da qualche brand, a fini pubblicitari. Instagram poi si trasforma in un canale privilegiato per l’e-shop, dove sarà possibile acquistare i capi indossati e i prodotti utilizzati dagli Influencer direttamente con un tap.

Verrà anche introdotto uno sticker per le donazioni benefiche, non ancora arrivato in Italia, questo adesivo permetterà di raccogliere denaro per iniziative no profit in modo immediato e semplice. Ciò per dare un valore maggiormente sociale ad Instagram, social network che si è da sempre basato su un piano maggiormente estetico e visivo.

Footer